Slide La formazione dei carcerati è la chiave per la loro reintegrazione sociale e lavorativa. Il prof. Vryonides ci dice di più sul perché sia importante educare e migliorare i detenuti e cosa si è prefissato di realizzare il progetto CUP. Leggi tutto

CONVICTS
UPSKILLING
PATHWAYS

La partnership internazionale di CUP, coordinata da Fondazione Compagnia di San Paolo e co-finanziata dal programma europeo Erasmus +, comprende partner da quattro Paesi Europei quali l’Italia, la Grecia, Cipro e i Paesi Bassi.

Un percorso formativo sperimentale che intende coinvolgere un gruppo target di 120 uomini, 70 donne e 20 giovani detenuti, ospitati in 6 carceri europee, ed ex detenuti e beneficiari di misure alternative.

I partner europei del progetto CUP si sono riuniti a Torino il 28 e 29 novembre 2019 per avviare il progetto e le azioni previste. L’incontro ha fornito l’occasione per offrire e definire basi solide al progetto CUP le cui attività si svolgeranno in Italia, Grecia, Cipro e Paesi Bassi.

Vogliamo migliorare le prospettive occupazionali di medio-lungo termine delle donne e degli uomini detenuti in Europa, per favorire i percorsi di reinserimento delle persone detenute.

210

Detenuti ed ex detenuti

4

Paesi europei

10

Partner

36

Mesi di realizzazione

Project Timeline

AGOSTO 2019

Inizio progetto

Kick-off Progetto, Torino

NOVEMBRE 2019

MAGGIO 2020

Basi progettuali

CUP Advocacy toolkit

OTTOBRE 2020

FEBBRAIO 2021

CUP Skills Developer Blueprint

Fase di testing metodologico

FEBBRAIO 2021 / MARZO 2022

FEBBRAIO 2021

CUP Impact Measurement Toolbox

Evento di teaching, Torino

MARZO 2021

SETTEMBRE 2021

Final advocacy toolkit

Final CUP Skills Developer Blueprint

GIUGNO 2022

GIUGNO 2022

Final CUP Impact Measurement Toolbox

Evento di chiusura, Torino

LUGLIO 2022

AGOSTO 2022

Fine del progetto

Enti partner